Enzima acido proteico in vendita (numero CAS: 9025-49-4)

Proteasi acida

Vuoi comprare la Proteasi Acida all’ingrosso? Enzymes.bio è un fornitore all’ingrosso di enzimi a prezzi competitivi. Come produttore, offriamo una varietà di prodotti enzimatici..

Descrizione della proteasi acida

Il prodotto enzimatico Acid Protease (numero CAS: 9025-49-4) è ottenuto dalla fermentazione controllata di Aspergillus Niger. Può idrolizzare efficacemente le proteine in condizioni di pH basso. E ‘ampiamente utilizzato in birreria e la produzione di alcool, trasformazione alimentare, additivi per mangimi, lavorazione del cuoio, ecc

Caratteristiche

  • Nome: Proteasi acida
  • Aspetto: liquido marrone
  • Effetto del pH: l’intervallo operativo è compreso tra pH 2,5 e 6,0; l’intervallo ottimale di pH è compreso tra pH 2,5 e 3,5.
  • Effetto della temperatura: la gamma di temperatura effettiva è da 30~50℃, la gamma di temperatura ottimale è da 40~50℃.
  • Definizione dell’unità: La quantità di enzima necessaria per idrolizzare 1µg di caseina in un minuto a pH3.0, 40 ℃ (U/g o U/ml).

Applicazioni ed uso

  1. Nella produzione di alcool per la fermentazione dei cereali, il dosaggio raccomandato è di 10-15 unità per grammo di materia prima. Si decide anche in base alla materia prima e alle tecniche specifiche.
  2. Nella produzione di mangimi e nella lavorazione degli alimenti, il dosaggio raccomandato è di 5-10 unità per grammo di materia prima. Si decide anche in base alle condizioni specifiche del cliente.
  3. Nella produzione di salsa di soia, aggiungere l’enzima per 25 unità, nella fermentazione di acquavite distillata solida, aggiungere l’enzima per 20 unità.

Specifica

  • liquido, 100.000U/mL
  • Sigillato in secchio di plastica; peso netto 25kg/ secchio.

Conservazione

Il prodotto se conservato a 5 ~ 10 ℃ di stoccaggio a freddo, la durata di conservazione è di 12 mesi, in garanzia, l’attività misurata attività non meno marcata. Durante la durata di conservazione, gli enzimi possono diminuire, ma possono ancora essere utilizzati, l’uso dovrebbe essere aumentato di conseguenza.

Il prodotto è sostanze bioattive, quindi la luce del sole, la temperatura e l’umidità possono causare l’inattivazione degli enzimi. Pertanto, dovrebbe essere trasportato e conservato in un luogo fresco e asciutto. Evitare l’esposizione diretta alla luce del sole o all’umidità. I magazzini devono essere mantenuti in un luogo pulito, fresco e asciutto.

Precauzioni

  1. Il prodotto è una sostanza bioattiva, l’inalazione di polvere o aerosol può indurre sensibilizzazione e può causare reazioni allergiche nei soggetti sensibilizzati. Il contatto non necessario con il prodotto e l’inalazione di polvere devono essere evitati.
  2. In caso di contatto con gli occhi o con la pelle, sciacquare prontamente con la zona interessata con abbondante acqua per almeno 15 minuti.