Enzimi della birra

Gli enzimi sono proteine che possono catalizzare una reazione chimica. Gli enzimi giocano quindi un ruolo importante nel metabolismo degli organismi. La parola enzima deriva originariamente dalla parola latina “fermentum” (fermentazione) e fu poi tradotta in greco come parola artificiale. Gli enzimi sono prodotti, da un lato, durante la produzione della birra durante la produzione del malto. Gli enzimi vengono prodotti quando il grano viene annaffiato e portato a germinazione. Questi enzimi si formano per scomporre le proteine e l’amido. Con l’aiuto degli enzimi, le sostanze di riserva del grano si trasformano in sostanze solubili e aiutano il germoglio a crescere.

Gli enzimi sono usati anche nella fermentazione stessa. L’enzima alcol deidrogenasi è responsabile della produzione di etanolo durante la fermentazione. Tuttavia, l’enzima alcol deidrogenasi è anche responsabile nel corpo umano della conversione del metanolo in formaldeide tossica. Il metanolo si trova in grandi quantità, specialmente nei prodotti alcolici di bassa qualità. La conversione del metanolo in formaldeide da parte dell’enzima alcol deidrogenasi può danneggiare importanti proteine del corpo quando si consumano alte dosi di alcol.

Le prestazioni del nostro portafoglio di enzimi da birra sono supportate dalla scienza più avanzata. Gli enzimi sono aiuti alla produzione della birra che offrono un beneficio specifico alle funzioni o ai processi. Questo beneficio può essere la produzione di birra più veloce, più semplice, più sostenibile e più conveniente. In questo modo, si può avere un migliore controllo del processo di birrificazione, indipendentemente dal tipo di operazione che si esegue o dalla materia prima che si utilizza. I nostri enzimi di birrificazione sono estremamente facili da usare e possono essere aggiunti ai vostri processi di produzione esistenti in modo semplice e veloce.

L’innovazione è un elemento fondamentale per migliorare la redditività dei prodotti della birra. Aiutiamo i nostri clienti a sviluppare nuovi prodotti introducendo una varietà di portafogli di prodotti. State cercando un modo per produrre birra senza glutine? Utilizzando orzo/complementi al posto del malto, o progettando di produrre la vostra birra con ingredienti nuovi di zecca? Lavoriamo con voi per garantire la coerenza e la qualità della vostra birra, e il nostro obiettivo è quello di portarvi un prodotto di qualità che sia economicamente vantaggioso.

C’è una crescente tendenza globale per una varietà di tipi e stili di birra, come le birre senza glutine e aromatizzate. prevalente. È anche un’eccellente opportunità per i produttori di birra di aumentare la loro quota di mercato e stabilire un reale vantaggio competitivo. Utilizzando gli enzimi di birrificazione, si può sostituire il malto, che è un ingrediente di birrificazione costoso, e si può anche combinare con l’orzo non maltato. Viene utilizzato come nuova materia prima per produrre una birra di alta qualità con un gusto rinfrescante e una ricca schiuma.

Volete migliorare l’efficienza della produzione e produrre birra di alta qualità a basso costo? La nostra gamma di enzimi di birrificazione è l’ideale per te e ti aiuterà a produrre birra chiara e consistente.

Vantaggi degli enzimi di birrificazione

Il β glucano nel processo di produzione della birra deriva principalmente dai chicchi d’orzo e dalle pareti cellulari del lievito, che possono causare torbidità della birra, ridurre l’efficienza di filtrazione della birra e influenzare la stabilità non biologica della birra. L’aggiunta di 1-20 ppm di preparato enzimatico composito SF408 al filtrato dopo 30-60 minuti di filtrazione dei fanghi di lievito di birra può degradare efficacemente il β glucano nella birra e migliorare la chiarezza e la stabilità della birra.

Torna su