Enzima glucoamilasi GA-150 in vendita (numero CAS: 9032-08-0)

GlucoAmylase

Vuoi comprare Glucoamylase enzimi all’ingrosso? Enzymes.bio è un fornitore all’ingrosso di enzimi a prezzi competitivi. Come produttore, offriamo una varietà di prodotti enzimatici.

Glucoamilasi Enzima GA-150 Descrizione

La glucoamilasi ad alta efficienza di conversione (numero CAS: 9032-08-0) GA-150 è derivata attraverso l’estrazione e il perfezionamento dal Aspergillus niger, con elevata attività enzimatica e conversione del glucosio. Il prodotto è ampiamente utilizzato per produrre glucosio per saccarificare il glucosio liquefatto amido da varie fonti tra cui mais, grano, orzo, riso, tapioca, patate, ecc.

Glucoamilasi Enzima GA-150 Caratteristiche

  • Nome: GlucoAmylase (numero CAS: 9032-08-0)
  • Nome del sistema: EC.3.2.1.3, alfa-1,4-D-glicano (glucoidrolasi)
  • Aspetto: liquido marrone
  • Attività: 150.000u/mL (minimo)
  • pH: da 3,0 a 5,0
  • Peso specifico: da 1,10 a 1,20 g/ml
  • Effetto del pH: il range operativo è da pH 3,0 a 5,5; il range ottimale di pH è da pH 4,0 a 4,4, per la massima stabilità enzimatica, il pH è 4,2.
  • Effetto della temperatura: la gamma di temperatura efficace è da 30~65℃, la gamma di temperatura ottimale è da 55~60℃, per la stabilità enzimatica massima, la temperatura è 60℃. La perdita enzimatica aumenterà drasticamente se la temperatura è superiore a 65℃. Comunemente, se il liquido saccharify è bollito a 80℃, l’enzima sarà perso completamente.

Meccanismo dell’enzima Glucoamilasi GA-150

L’enzima è un eso-amilasi che ha la capacità di catalizzare il successivo rilascio di unità di glucosio dalle estremità non riducenti delle catene di destrina e oligosaccaridi per idrolizzazione lineare (1,4-α-D), inoltre catalizza lentamente i legami glucosidici ramificati (1,6-α-D) e (1,3-α-D).

Applicazioni e uso dell’enzima glucoamilasi GA-150

Questo prodotto può essere utilizzato nella produzione di alcol, zucchero amido, glutammato monosodico, antibiotici, acido citrico, birra, vino di riso cinese e altri prodotti di fermentazione. Il suggerito per lo stato ottimale di funzionamento dell’industria è la temperatura 58~62℃, pH4.0-4.5; regoli comunemente il pH in primo luogo e poi aggiunga in Gluco-Amylase. L’uso dell’enzima viene con l’industria, materiale, tecniche. Suggeriamo che l’uso concreto dovrebbe essere deciso da piccole prove. Normalmente, il prodotto viene aggiunto alla dose consigliata di 0,67 ~ 0,77kg/MT DS.

  1. Industria dell’etanolo:
    Materie prime sono brasate e raffreddate a 58 ~ 60 ℃, e regolato pH4.0-4.5, quindi il prodotto viene aggiunto ad una dose consigliata di 0,67 ~ 0,77 kg /MT, mescolato e incubato per 30 ~ 60 min, poi raffreddato a 30 ℃ per la fermentazione con lievito. Se la saccarificazione continua è adottata, l’uso dell’enzima è aggiunto dal flusso del purè, prestare attenzione per impedire il purè di andare in corto circuito senza schiacciare il flusso in uscita. Durante il processo di saccarificazione, deve essere costantemente mescolato.
  2. Industria della birra:
    Questo prodotto può essere aggiunto prima dell’inizio della fermentazione e della saccarificazione, che può migliorare la fermentazione. L’utilizzo consigliato è di 0,20 ~0,48 kg per tonnellata di malto.
  3. Industria dei distillatori:
    Nell’industria cinese dei vini di riso bianco, giallo e Koo, può invece lievitare, aumentare la concentrazione di alcol e abbreviare i cicli di fermentazione. Può essere applicato anche nell’industria dell’aceto e delle salse.
Gluco-Amylase

Specifiche dell’enzima Glucoamilasi GA-150

  • liquido, 150.000U/mL
  • Sigillato in secchio di plastica; peso netto 30kg/ secchio o 1125kg/ secchio.

Enzima Glucoamilasi GA-150 Conservazione

Il prodotto se conservato a 25℃ sotto, 12 mesi di durata di conservazione, se sotto la conservazione a freddo 4 ~ 10℃, la durata di conservazione è di 18 mesi; in garanzia, l’attività misurata non meno attività meno marcata. Durante la durata di conservazione, gli enzimi possono diminuire, ma possono ancora essere utilizzati, l’uso dovrebbe essere aumentato di conseguenza.

Il prodotto è sostanze bioattive, quindi la luce del sole, la temperatura e l’umidità possono causare l’inattivazione degli enzimi. Pertanto, dovrebbe essere trasportato e conservato in un luogo fresco e asciutto. Evitare l’esposizione diretta alla luce del sole o all’umidità. I magazzini devono essere mantenuti in un luogo pulito, fresco e asciutto.

Glucoamilasi Enzima GA-150 Precauzioni

  1. Il prodotto è una sostanza bioattiva, l’inalazione di polvere o aerosol può indurre sensibilizzazione e può causare reazioni allergiche nei soggetti sensibilizzati. Il contatto non necessario con il prodotto e l’inalazione di polvere devono essere evitati.
  2. In caso di contatto con gli occhi o con la pelle, sciacquare prontamente con la zona interessata con abbondante acqua per almeno 15 minuti. 3. 4. Il materiale di origine dell’amido deve entrare in contatto con l’enzima completamente, l’area di contatto più ampia, più tempo e più benefici, la saccarificazione mescolando in modo completamente intermittente, la saccarificazione continua deve fluire in modo uniforme. Per controllare rigorosamente la temperatura 58-60 ℃, temperatura di conservazione del calore, a breve termine ad alta temperatura è severamente vietato.