In offerta!

Enzima acido proteasi liquido 150.000u/ml CAS 9025-49-4

34,44

Numero CAS: 9025-49-4
Altri nomi: proteinasi acida
No. EINECS: 232-642-4
No. FEMA: nullo
Tipo: Preparati enzimatici, agenti aromatizzanti
Aspetto: Liquido
Colore: Marrone
Attività: 150.000u/ml
Odore: Normale odore di fermentazione microbica
Temperatura: 30℃-70℃, Optimum50℃-60℃
pH: 2.0~5.0, ottimale 2.5-4.0

Disponibilità: 99 disponibili

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

Enzima proteasi acida per la pulizia delle proteine

INTRODUZIONE

La proteasi acida (APRL) è prodotta dalla fermentazione sommersa di Aspergillus niger seguita da purificazione e formulazione. L’enzima catalizza l’idrolisi delle proteine in condizioni acide. Le applicazioni principali riguardano la fermentazione dell’alcool, il cuoio, l’ammorbidimento, la tintura della lana, la chiarificazione del succo e gli additivi per mangimi, ecc.

MECCANISMO

La proteasi acida (APRL) è un prodotto capace di rompere i legami peptidici nelle proteine. Degrada le proteine e migliora la loro disperdibilità, solubilità, appetibilità e digeribilità.

NORMA DEL PRODOTTO

Il prodotto è conforme alla norma GB1886.174.

No. MENTI INDICE
1 Densità di massa/(g/ml) 1.05-1.20
2 pH/(25℃) 3.0-5.0
3 Piombo/(mg/kg) ≤5.0
4 Arsenico/(mg/kg) ≤3.0
5 Conteggio totale dei vitali/(CFU/mL) ≤50000
6 Batteri coliformi/(CFU/mL) ≤30
7 Escherichia coli (CFU/mL) <10
(MPN/mL) ≤3.0
8 Salmonella/(25mL) Non rilevato

APPLICAZIONE

Industria dell’etanolo Migliorare la resa in alcol idrolizzando le proteine per generare più azoto α-amino libero, promuovendo la crescita del lievito e la fermentazione dell’alcol, aumentando la resa in etanolo e riducendo il tempo di fermentazione.

Industria alimentare: Per la cottura, il prodotto può migliorare le proprietà sensoriali del pane e della torta, e per la salsiccia migliorerà il sapore/gusto e la qualità generale. Può anche essere usato per la produzione di salsa di soia per aumentare il contenuto di aminoacidi e la prevenzione della foschia fredda della birra.

Industria della birra: Controllare la formazione di diacetile e ridurre il tempo di maturazione della birra;

Industria dei mangimi: migliorare la digeribilità o il valore biologico dei mangimi; ridurre il costo di produzione.

Industria della pelle: Rendere la pelliccia più lucida e migliorare la tintura della pelliccia.

DOSAGGIO CONSIGLIATO

Il dosaggio raccomandato è 0,01-1L/t DS. Il dosaggio deve essere ottimizzato in base ad ogni applicazione, alle specifiche della materia prima, alle aspettative del prodotto e ai parametri di lavorazione. È meglio iniziare il test con il volume conveniente.

PACKAGE DAN STORAGE

Confezione: 25kg/drum.

Conservazione: Tenere sigillato in un luogo asciutto e fresco ed evitare la luce diretta del sole.

Vita di conservazione: 12 mesi in un luogo asciutto e fresco.

SICUREZZA

I preparati enzimatici sono proteine che possono indurre sensibilizzazione e causare sintomi di tipo allergico in individui suscettibili. Il contatto prolungato può causare irritazioni minori alla pelle, agli occhi o alle mucose nasali. Qualsiasi contatto diretto con il corpo umano dovrebbe essere evitato. Se si sviluppa un’irritazione o una risposta allergica per la pelle o gli occhi, si prega di consultare un medico.

Altri nomi

proteasi acida

Temperatura

30℃-70℃,Optimum50℃-60℃

Aspetto

Liquido

No.

9025-49-4

Colore

Marrone

Certificato HALAL.

Valido dal 2019-07-23 al 2021-06-23

Tipo

Preparati enzimatici, agenti aromatizzanti

EINECS No.

232-642-4

pH

2.0~5.0, ottimale 2.5-4.0

Odore

Normale odore di fermentazione microbica

Torna su