In offerta!

Enzima di rimozione delle proteine – Alcalase CAS 9014-01-1

40,72

Numero CAS: 9014-01-1
Altri nomi: proteinasi alcalina
No. EINECS: 232-752-2
Tipo: Preparati enzimatici
Aspetto: Polvere solida
Colore: Da bianco latte a giallo chiaro
Attività: 200.000u/g
Odore: Leggero sapore fermentato
MOQ: 1 chilogrammo
Durata di conservazione: 12 mesi
Tempreture: 20-60℃, optimum40-50℃
pH: 8.0-12.0, optimum10.0-11.0

Disponibilità: 99 disponibili

Descrizione del prodotto

Enzima alcalasi di grado alimentare per la degradazione delle proteine

Il prodotto è prodotto dalla fermentazione sommersa di Bacillus licheniformis seguita da purificazione e formulazione. Può idrolizzare efficacemente le proteine in un’ampia gamma di temperature e pH. Ha trovato ampie applicazioni nel campo dell’industria alimentare, nel segmento del trattamento medico, nell’industria dei detergenti, nell’idrolisi delle proteine vegetali e animali, nell’estrazione del solfato di condroitina, nella produzione della birra, nella lavorazione del cuoio e così via.

Meccanismo e prodotto standard

Alcalase, un’endopeptidasi di tipo serina, idrolizza le proteine in modo molto efficiente per produrre peptidi o aminoacidi.

Standard del prodotto

Il prodotto è conforme alla norma GB1886.174.

Titoli INDICE
Dimensione delle particelle (%<40 mesh) ≥80
Perdita all’essiccazione/(%) ≤8.0
Piombo/(mg/kg) ≤5.0
Arsenico/(mg/kg) ≤3.0
Conteggio totale dei vitali/(CFU/g) ≤50000
Batteri coliformi/(CFU/g) ≤30
Escherichia coli (CFU/g) <10
(MPN/g) ≤3.0
Salmonella/(25g) Non rilevato

Applicazione

Idrolisi delle proteine della carne: produzione di aromi di carne; Estratto di lievito: miglioramento dell’efficienza di produzione e della resa; Estrazione di collagene: per esempio, da scaglie di pesce o pelle di pesce; Mangimi e cibo per animali domestici: facilità del processo di produzione, miglioramento dell’efficienza, più aroma e produzione di fagostimolante; Estrazione di condroitina solfato: idrolisi efficiente della materia prima per liberare condroitina solfato; Pulizia di attrezzature mediche: idrolisi efficiente delle proteine del sangue per aiutare la pulizia.

Parametri di reazione

CONDIZIONE RANGE
Temperatura attività 20℃-80℃
Temperatura ottimale 65℃-75℃
Attività pH 3.5-6.5
PH ottimale 4.0-6.0

Raccomandazione di dosaggio

A causa delle sue ampie applicazioni, si suggerisce un intervallo di dosaggio di 0,1‰-10‰. Il dosaggio deve essere ottimizzato in base ad ogni applicazione, alle specifiche della materia prima, alle aspettative del prodotto e ai parametri di lavorazione. È meglio iniziare il test con il volume conveniente.

Sicurezza

I preparati enzimatici sono proteine che possono indurre sensibilizzazione e causare sintomi di tipo allergico in individui suscettibili. Se si sviluppa un’irritazione o una risposta allergica per la pelle o gli occhi, si prega di consultare un medico.

Stoccaggio e durata di conservazione

Confezione: 25kg/drum.

Conservazione: Tenere sigillato in un luogo asciutto e fresco ed evitare la luce solare diretta.

Vita di conservazione: 12 mesi in un luogo asciutto e fresco

Altri nomi

proteinasi alcalina

Aspetto

Polvere solida

MOQ

1 chilogrammo

No.

9014-01-1

Colore

Bianco latteo a giallo chiaro

Tipo

Preparati enzimatici

No. EINECS

232-752-2

pH

8.0-12.0, Optimum10.0-11.0

Tempreture

20-60℃, optimum40-50℃

Vita di scaffale

12 mesi

Odore

Sapore fermentato leggero

Torna su