In offerta!

Enzima tannasi CAS 9025-71-2

501,55

Apparenza: Polvere
Colore: Giallo chiaro
No CAS: 9025-71-2
Odore: Leggero sapore fermentato
MOQ: 1 chilogrammo
Durata di conservazione: 12 mesi

Disponibilità: 100 disponibili

Descrizione del prodotto

La tannasi è prodotta dalla fermentazione sommersa di un ceppo fungino selezionato seguita da purificazione, formulazione ed essiccazione. L’enzima trova ampie applicazioni in varie industrie tra cui quella alimentare e delle bevande, dei mangimi, dei cosmetici e del cuoio, dove l’enzima svolge il suo ruolo modificando i tannini in modi desiderabili.

Meccanismo e prodotto standard

L’idrolasi acilica dei tannini, comunemente chiamata tannasi, catalizza l’idrolisi dei legami estere e depside in tali tannini idrolizzabili come l’acido tannico, liberando così alla fine glucosio e acido gallico. Dalla catalisi con la tannasi, l’estere del glucosio dell’acido gallico con l’acido tannico viene successivamente idrolizzato in tannino dell’acido 1,2,3,4,6-gallico, tannino dell’acido 2,3,4,6-tetrapalico e due monomeri acido gallico-glucosio, e infine vengono prodotti acido gallico e glucosio.

H3cbb440dd9c74388a128fddeff05daacS

Standard del prodotto

Il prodotto è conforme alla norma GB1886.174.

Titoli INDICE
Dimensione delle particelle (%<40 mesh) ≥80
Perdita all’essiccazione/(%) ≤8.0
Piombo/(mg/kg) ≤5.0
Arsenico/(mg/kg) ≤3.0
Conteggio totale dei vitali/(CFU/g) ≤50000
Batteri coliformi/(CFU/g) ≤30
Escherichia coli (CFU/g) <10
(MPN/g) ≤3.0
Salmonella/(25g) Non rilevato

Funzione e applicazione

L’enzima è usato per migliorare il gusto e danneggiare la sensibilità alla foschia dei fenoli nel tè, rimuovere l’effetto antinutrizionale dei tannini nell’alimentazione, e rendere il tannino un migliore agente di concia per il cuoio, e così via. Può anche essere usato per produrre catechine non galloilate.

Dosaggio

Il dosaggio raccomandato è 0,25-1kg/t DS. Il dosaggio deve essere ottimizzato in base a ciascuna applicazione, alle specifiche della materia prima, alle aspettative del prodotto e ai parametri di lavorazione. È meglio iniziare il test con il volume conveniente.

Sicurezza

I preparati enzimatici sono proteine che possono indurre sensibilizzazione e causare sintomi di tipo allergico in individui suscettibili. Se si sviluppa un’irritazione o una risposta allergica per la pelle o gli occhi, si prega di consultare un medico.

Stoccaggio e durata di conservazione

Confezione: 25kg/tanica. Conservazione: Tenere sigillato in un luogo asciutto e fresco ed evitare la luce diretta del sole. Durata di conservazione: 12 mesi in un luogo asciutto e fresco.

No CAS

9025-71-2

Durata di conservazione

12 mesi

Aspetto

Polvere

Odore

Sapore fermentato leggero

MOQ

1 chilogrammo

Colore

Giallo chiaro

Torna su