Enzimi per la lavorazione della pasta di cellulosa e della carta

Enzimi per la lavorazione della pasta di cellulosa e della carta
Enzimi per la lavorazione della pasta di cellulosa e della carta

Durante la cottura della polpa, lo xilano si scioglie parzialmente, si denatura e si deposita nuovamente sulla superficie delle fibre, intasando così la matrice della polpa. Lo xilanasi è un enzima specifico che scompone lo xilano. Scompone solo lo xilano e non può scomporre la cellulosa. Se lo xilanasi viene utilizzato in questo processo, parte dello xilano depositato può essere rimosso. Questo non solo allarga i pori della matrice della polpa, liberando la lignina solubile intrappolata, ma permette anche alla candeggina chimica di penetrare più efficacemente nella polpa. In questo modo, il tasso di sbiancamento della pasta può essere aumentato, la quantità di candeggina chimica può essere ridotta e l’inquinamento della natura durante la produzione della carta può essere ridotto.