In offerta!

CAS 80498-15-3 enzima laccasi in polvere del prezzo del commestibile

70,88

Classificazione:Agente ausiliario chimico
CAS No.:80498-15-3
Altri nomi:80498-15-3
MF:C66H109N19O25
EINECS No. :/
Purezza: 98%
Tipo: Nerofumo
Uso: Ausiliari tessili
Nome del marchio: EnzimiBio
Numero di modello: SY-Laccasi Enzima
Nome del prodotto: CAS 80498-15-3 Food Grade prezzo polvere Laccase enzima
Principio attivo: Enzima della laccasi
Specificazione: 10000U/G
Appearance: Polvere bianca
Sample: 10~20g
MOQ: 1kg
Packing: borsa della stagnola
Storage: L’area asciutta fresca tiene lontano da forte luce solare
Shelf Life: 2 anni una volta conservato correttamente
Keyword: Laccase

Disponibilità: 92 disponibili

Descrizione del prodotto

Nome del prodotto Enzima laccasi
Ingrediente principale Laccasi
Funzione Le proprietà catalitiche uniche del laccasi lo rendono ampiamente utilizzato nella rilevazione biologica
CAS No 80498-15-3
Formula molecolare C66H109N19O25
Peso della formula 1072.080
Densità 1.4±0.1 g/cm3
Colore Bianco
Specifica 10000U/G
Campione Disponibile
Campi di applicazione Additivo alimentare

Gli effetti dell’utilizzo

Che cos’è l’enzima Laccasi? La laccasi è una polifenolossidasi (fenolossidasi ρ-diidrica, EC1.10.3.2) contenente quattro ioni di rame, appartenente all’ossidasi blu rame, presente come glicoproteina monomerica. La laccasi esiste funghi, batteri e piante, ma può anche sopravvivere nell’aria, dopo la reazione l’unico prodotto è l’acqua, quindi essenzialmente un enzima ecologico. Laccasi proprietà catalitiche uniche lo rendono ampiamente utilizzato nei test biologici, come un rivelatore biologico altamente efficiente come substrato, coenzima, inibitori e altri componenti di strumenti efficaci e mezzi. Negli ultimi anni, come risultato della consapevolezza ambientale che viene gradualmente presa sul serio, la laccasi è diventata anche oggetto di studio per molti studiosi. Benefici per la salute&Applicazione dell’enzima laccasi Gli enzimi laccasi possono essere utilizzati per la tintura/finitura tessile, la produzione di sughero per il vino, lo sbiancamento dei denti e molti altri usi industriali, ambientali, diagnostici e sintetici. La laccasi può essere usata nel biorisanamento. La laccasi può essere aggiunta al mosto o alla fine del processo per rimuovere i polifenoli che possono ancora rimanere nella birra. I complessi di polifenoli, formati dalla laccasi, possono essere separati tramite filtrazione e rimuove la probabilità che si verifichi l’effetto hazing. La laccasi può anche rimuovere l’ossigeno in eccesso nella birra e aumentare la durata di conservazione della birra. Nei succhi di frutta come la mela e l’uva, l’ossidazione in eccesso dei fenoli causa effetti negativi sul gusto, il colore, l’odore e la sensazione in bocca. La laccasi è stata proposta per ritardare l’ossidazione dei polifenoli e stabilizzare il succo. Applicazione dell’enzima Laccasi 1. Trattamento delle acque reflue dell’industria alimentare 2. Vino chiarificato 3. Produzione di funghi commestibili 4. Mantenimento della stabilità della birra

utilizzato dal corpo. Se il lattosio non viene scomposto, passerà attraverso il tratto digestivo senza essere assorbito.

Peso 1 kg
Torna su